EURO Veneta srl - News

Tutti gli articoli


La carenza di termovalorizzatori e discariche sta diventando sempre più preoccupante, come testimonia il caos rifiuti presente in molte aree del Paese. Nel Triveneto non siamo ancora arrivati all’emergenza, ma le aziende del settore denunciano da mesi la propria preoccupazione, visto che, sempre più spesso, gli impianti destinati ai rifiuti speciali vengono precettati per lo smaltimento dei rifiuti urbani a discapito dei rifiuti industriali. Si tratta di una situazione che, data la scarsità degli impianti realmente disponibili, sta causando aumenti del servizio del 20-30% che ricadono sui conti delle aziende manifatturiere in particolare, chiamate comunque a smaltire correttamente rifiuti e scarti di produzione. Le aziende del gruppo Ethan rispondono a questa situazione calmierando l’aumento dei costi sullo smaltimento dei rifiuti industriali, grazie all’ottimizzazione logistica del servizio offerto, forte di 5 impianti di smaltimento dislocati nelle province di Padova, Vicenza e Verona. Negli impianti delle aziende del gruppo vengono smaltiti rifiuti di tutte le tipologie provenienti dai settori industria, artigianato e commercio.


L'intervento di Antonio Casotto ed Egidio Ricciardi, rispettivamente presidente e vice presidente del gruppo Ethan.







    Postato in:
  • Ambiente
  • Ecologia
  • Gestione rifiuti


News recenti